6 Noelia

Noelia

  • No SVG support
    Paese: Nicaragua
  • No SVG support
    Età: 3
  • No SVG support
    Genere : Bambina
Sostieni Noelia oggi

Diventate Sostenitore di Celestine

Sostieni Celestine oggi

KE047200058

Tempo di attesa in giorni

155

Celestine

Celestine è nato il 16 Maggio 2014 e abita in Kenya.

  • No SVG support
    Paese: Kenya
  • No SVG support
    Età: 4
  • No SVG support
    Genere: Bambina
Celestine vive con i suoi genitori.
Lavoro del padre Bracciante
Lavoro della madre Bracciante
Celestine frequenta la scuola dell’infanzia.
Risultati scolastici Nella media
A casa aiuta nei seguenti compiti:
  • Fa le commissioni
In chiesa partecipa alle seguenti attività:
  • Scuola domenicale
A Celestine piace:
  • Giochi di gruppo
  • Giocare a nascondino

Il Centro

Nome del Centro AIC Embositit CYDC
Città più vicina Nakuru
Numero di bambini 150
Il centro non ha elettricità
Comunità Locale
Popolazione 5'000
Lavoro usuale Pastorizia
Alimentazione principale Cereali
L'anno scolastica inizia in Gennaio
Attività del Centro per i bambini
Attività fisiche
  • Educazione alla salute in base all'età
  • Visite mediche
Attività cognitive
  • Formazione personale (life skills)
  • Creatività
Attivià socio-emotive
  • Campeggi in base all'età
  • Community service
Attività spirituale
  • Insegnamenti biblici
  • Memorizzazione di versetti
Inoltre, il centro offre attività speciale e corsi di educazione per i genitori

Il Paese

La geografia e il clima del Kenya sono caratterizzati da una notevole diversificazione: la regione desertica settentrionale comprende due terzi della nazione; la capitale Nairobi, una delle città più moderne dell'Africa, si trova invece sul fertile altopiano centrale, tagliato dalla Great Rift Valley. Gli 800 Km di fascia costiera lungo l'Oceano Indiano e il litorale del Lago Vittoria, a sud-est, sono regioni tropicali.

Prima dell'arrivo degli Europei, il Kenya fu popolato successivamente da popolazioni nilotiche, bantu e nilo-camitiche; sulle coste si stabilirono commercianti arabi, che più tardi lasciarono il commercio in mano a Portoghesi, Olandesi e Inglesi.

Gli interessi britannici in Kenya iniziarono nel XIX secolo e culminarono in un controllo formale nel 1896. Spinti dalla perdita delle loro terre, all'inizio degli anni '50 i Kikuyu fomentarono una ribellione che portò all'indipendenza nel 1963.

L'autogoverno, iniziato da Jomo Kenyatta, si è dimostrato moderato, progressista e filo-occidentale, nonostante vari sospetti di corruzione, rendendo possibile gli investimenti stranieri e incrementando il turismo.

Il lavoro di Compassion in Kenya è iniziato nel 1980. Oggi più di 99'000 bambini visitano oltre 370 Centri. Compassion lavora insieme alle chiese e comunità cristiane locali, con lo scopo di liberare i bambini kenioti dalla povertà.