fbpx
273 Josue

Josue

  • No SVG support
    Paese: Mexique
  • No SVG support
    Età: 14
  • No SVG support
    Genere : Bambino
Sostieni Josue oggi

Diventate Sostenitore di George

Sostieni George oggi

TZ071100039

Tempo di attesa in giorni

322

George

George è nato il 9 Dicembre 2012 e abita in Tanzania.

  • No SVG support
    Paese: Tanzania
  • No SVG support
    Età: 7
  • No SVG support
    Genere: Bambino
George vive con i suoi genitori.
Lavoro della madre Bracciante
Numero di fratelli 1
George frequenta la scuola primaria.
Risultati scolastici Nella media
A casa aiuta nei seguenti compiti:
  • Raccoglie la legna
  • Aiuta in cucina
  • Fa le commissioni
In chiesa partecipa alle seguenti attività:
  • Scuola domenicale
A George piace:
  • Ballare
  • Giochi di gruppo
  • Giocare a nascondino

Il Centro

Nome del Centro Mennonite Mwamayombo Students Center
Città più vicina Mwanza
Numero di bambini 149
Il centro non ha elettricità
Comunità Locale
Popolazione 4'500
Lingua Sukuma
Lavoro usuale Pastorizia
Alimentazione principale Fagioli
L'anno scolastica inizia in Gennaio
Attività del Centro per i bambini
Attività fisiche
  • Giochi al chiuso e all'aperto
  • Giochi al chiuso e all'aperto
  • Attività di squadra
Attività cognitive
  • Formazione personale (life skills)
  • Orientamento professionale
  • Creatività
Attivià socio-emotive
  • Giochi di gruppo
  • Giochi all'interno e all'esterno
  • Giochi al chiuso e all'aperto
Attività spirituale
  • Storie bibliche
  • Studi biblici
  • Preghiera
Inoltre, il centro offre attività speciale e corsi di educazione per i genitori

Il Paese

Il territorio è pianeggiante lungo la costa, con un altopiano di ca. 1.200 metri di altitudine che occupa la maggior parte dell’entroterra. A nord est si trova il Kilimangiaro (5.895 m), la più alta vetta dell’Africa. Il paese è toccato dai tre grandi laghi africani, Tanganika, Vittoria e Niasa. Separata da un canale di 90 Km, Zanzibar è la più grande isola corallina dell’Africa. Il clima lungo la costa è caldo e umido, mentre all’interno è secco.

La Tanzania si è costituita nel 1964 dalla fusione del Tanganica e di Zanzibar, e la storia delle due comunità è ben diversificata. Zanzibar nell’VIII secolo era una base mercantile araba; rimase sultanato indipendente fino al XVI secolo, quando venne conquistata dai Portoghesi che la tennero per due secoli. Nel 1700 passò sotto la giurisdizione del Sultanato di Oman e nel 1890 fu dichiarata protettorato britannico.

Il Tanganica divenne nel 1886 protettorato tedesco e dopo la prima Guerra Mondiale passò sotto il controllo della Lega delle Nazioni, fino a quando ottenne l’indipendenza, nel 1961. Da circa un decennio la Tanzania è meta di profughi che provengono dal Burundi e dal Rwanda. Benché unite in federazione, le due parti vivono realtà culturali fondamentalmente diverse.

Il lavoro di Compassion in Tanzania è iniziato nel 1999. Oggi più di 71'000 bambini visitano gli 350 Centri Compassion, che vengono gestiti da chiese e comunità cristiane locali.