Compassion estende i suoi programmi in Myanmar e Malawi
Afomiya

Afomiya

  • No SVG support
    Paese: Äthiopien
  • No SVG support
    Età: 1
  • No SVG support
    Genere : Bambina
Sostieni Afomiya oggi

Compassion estende i suoi programmi in Myanmar e Malawi

Compassion è ora attiva in 27 paesi. Con lo stesso obiettivo di prima: liberare ogni giorno più bambini dalla povertà estrema.

Compassion sta espandendo il suo programma di lotta alla povertà estrema in due nuovi paesi: Myanmar e Malawi. Si sta esplorando anche il possibile coinvolgimento in altri paesi.

Il problema della povertà è immenso. In contrasto con il miglioramento dei primi anni ’90, la situazione sta peggiorando da diversi anni. I bambini sono i più minacciati.

"Vogliamo vedere lo sradicamento della povertà infantile nel corso della nostra vita. Ecco perché stiamo agendo in Malawi e Myanmar. Seguendo il modello collaudato da 70 anni, Compassion sta collaborando con le chiese locali e gruppi denominazionali che sono già stabiliti in questi paesi. Possiamo dotarli di strumenti per espandere il loro raggio d'azione e la loro capacità di prendersi cura dei bambini bisognosi e di partecipare al loro sviluppo"

Priorità al programma di sopravvivenza

La metà dei 18 milioni di abitanti del Malawi vive sotto la soglia di povertà estrema (2 franchi al giorno). In Myanmar, 25 milioni di persone potrebbero cadere sotto la soglia di povertà nazionale, un passo indietro di 16 anni, secondo il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP). Tra il 2005 e il 2017, la povertà è scesa dal 48% a meno del 25%. Ma la crisi Corona e i conflitti politici hanno portato a una brusca inversione di tendenza.

La presenza di Compassion in Malawi è stata accolta fino ai vertici dello stato, in particolare dal presidente Lazarus Chakwera.

Inizialmente, Compassion si concentrerà sul programma di sopravvivenza per madri e neonati. Il programma di sostegno a distanza, un pilastro dell’impegno di Compassion per lo sviluppo dei bambini, non sarà introdotto fino al 2023 o 2024.

Altri paesi in considerazione

Compassion si sta preparando a diffondersi in altri paesi dell’Africa e dell’Asia. Si sta effettuando un’attenta analisi dei dati e si stanno esaminando in dettaglio le circostanze locali. Il programma di sostegno a distanza mira il supporto del bambino a lungo termine. Pertanto, diverse condizioni devono essere soddisfatte per rendere possibile l’impegno in nuovi paesi.

I finanziamenti per la fase di avvio di Compassion sia in Myanmar che in Malawi sono stati forniti da generosi donatori. 

Compassion è stata lanciata ai margini della guerra di Corea, per curare gli orfani di guerra che venivano abbandonati per strada. Negli ultimi 70 anni, Compassion è impegnata a combattere la povertà estrema, in collaborazione con le chiese locali, in 27 paesi.