Benedicta

Benedicta

  • No SVG support
    Paese: Ghana
  • No SVG support
    Età: 19
  • No SVG support
    Genere : Bambina
Sostieni Benedicta oggi

Non daremo più i nomi completi dei bambini sostenuti. Ecco i perché.

Se sostieni un bambino, probabilmente hai notato un cambiamento. Compassion non rivela più i nomi completi dei bambini iscritti al programma di sostegno a distanza. Questa decisione fa parte dei nostri continui sforzi per proteggere la privacy dei bambini in un mondo sempre più digitale.

Viviamo nell’era dell’informazione digitale ed è risaputo che i dati possono essere usati nel bene e nel male.

In molti paesi in cui Compassion è attiva, come la Bolivia, i bambini iscritti al programma ricevono una formazione informatica presso il Centro. Internet, i social media, i computer, gli smartphone – tutte queste tecnologie hanno innegabilmente cambiato e migliorato la nostra vita.

Sempre più persone usano gli smartphone, anche nelle regioni del mondo dove è presente la povertà.  Persino nelle piccole città, non è raro imbattersi in Internet café. Questa maggiore connettività crea nuove opportunità per le persone che vivono in povertà di acquisire conoscenze e trovare un impiego stabile. Molti giovani nel programma di Compassion stanno imparando abilità informatiche che li aiuteranno a trovare un giorno un lavoro ben pagato.

Ma sono emersi anche nuovi rischi: Le persone che cercano di sfruttare e abusare gli altri troveranno sempre nuovi modi per farlo – e la tecnologia è uno di questi modi. Se usiamo i nomi completi dei bambini, queste persone possono identificarli e rintracciarli più facilmente.

Per questo motivo, Compassion ha deciso di migliorare la privacy e la sicurezza dei bambini nel programma del sostegno a distanza.

I nomi, i cognomi e le località individuali dei bambini non sono più comunicati completamente.

Passare al nome preferito

Invece di nome e cognome per intero, i sostenitori ora vedranno solo il nome che ogni bambino usa nella vita quotidiana.

Questi nomi non sono inventati o “assegnati” da Compassion. Sono i nomi preferiti che ci vengono dati dai bambini o dai loro genitori se i bambini sono troppo piccoli per pronunciarli.

Sono i nomi con cui vengono chiamati dai loro familiari, amici e conoscenti.

Nella maggior parte dei casi, il nome preferito del tuo bambino sarà lo stesso del suo nome di battesimo o un nome breve facilmente riconoscibile (ad esempio, “Ricky” per Ricardo).

Ci può essere una leggera differenza nel modo in cui il nome del tuo bambino appare nelle comunicazioni di Compassion. Nei paesi di lingua spagnola, per esempio, i bambini hanno molto spesso due nomi. In pratica, è spesso l’uno o l’altro nome che viene usato dai parenti. Che sia il primo o il secondo nome, Compassion userà il nome preferito.

L’uso di soprannomi sconosciuti o di soprannomi molto diversi dal loro nome può essere sorprendente. Alcuni bambini si chiamano con soprannomi come Angel o Junior, anche se i loro nomi di battesimo sono molto diversi. Quindi è possibile che Compassion cambi il nome Alejandro a cui ti sei abituato in Junior… Ci sono davvero grandi differenze culturali  nell’uso dei nomi e dei nickname!

Così in futuro, quando invierai nuove foto, dall'app del tuo telefono, e naturalmente nelle lettere, apparirà il nome preferito del bambino che sostieni.

Grazie per esser insieme a noi con impegno per proteggere i bambini del Sud del mondo dagli abusi. Promettiamo di rimanere vigili affinché ogni bambino sia protetto in ogni modo possibile!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email